Ex iutificio – Trieste

Le prime attività risalgono alla metà del XIX secolo.

L’edificio è abbandonato da anni, il piazzale invece è ancora in uso a mezzi di soccorso e non solo.
Di proprietà del Demanio, si registra un tentativo di vendita all’ asta nel 2018, a 670mila euro.
Il fabbricato conta su tre piani. Gli ingressi e parte delle finestre sono murate e lo stato manutentivo complessivo viene definito “pessimo” nella scheda di vendita.


Colpiscono le grandi vetrate, in parte distrutte. Alcune sono state murate per evitare ingressi indesiderati.

@PUBBLICAZIONE RISERVATA

Condividilo con i tuoi amici:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *