scuola abbandonata

Ex scuola tra i ciliegi

Una scuola abbandonata nel verde. Completamente vuota.

Quando siamo arrivati nei pressi di questa ex scuola ci siamo effettivamente domandati come poteva essere fruibile  così isolata, lontano dai centri più densamente abitati, alla fine di una stradina, immersa nel verde, ma un tempo qui i bambini c’erano e la struttura lavorava a pieno ritmo.
Questo edificio, ora in disuso, è stata costruito negli anni ’50 e ospitava allora parecchi alunni. Tra immobile e giardino il sito conta su 2mila metri quadrati complessivi.


Attualmente la palazzina, che si compone di due piani, è totalmente vuota. La manutenzione sembra mancare da parecchio, perché la recinzione dell’area esterna in più punti è stata rotta, l’ erba è incolta tutto attorno e una grande finestra è stata forzata e poi rotta, distrutti sia gli infissi sia le vetrate. Dentro si nota che, almeno in questo caso, tutto è stato portato via e auspicabilmente riutilizzato. Resta solo qualche dettaglio che richiama all’uso scolastico dei locali, un libricino per bambini, la copertina di un disco in vinile sempre dedicato ai più piccoli, una scarpina, nulla più.

caresana3
L’attività scolastica è stata sospesa nel 2011, motivo? “Razionalizzare i punti di erogazione del servizio sul territorio”. Da quel momento è stata utilizzata per alcuni anni come deposito e come seggio elettorale.

caresana4

Come abbiamo già detto in passato, le scuole sono i beni abbandonati che più ci mettono tristezza, perché questi luoghi un tempo erano punti di aggregazione per la comunità, di divertimento e crescita per tanti bambini.
La speranza,  è che non venga dimenticata come successo per altre, che non passi troppo tempo prima di un intervento deciso e risolutivo, in grado di dare nuova vita a questo edificio, qualsiasi destinazione futura venga scelta.

@PUBBLICAZIONE RISERVATA

Condividilo con i tuoi amici:

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *